Moda

Aggiungere acqua e zucchero!

scritto da Arianna di Privalia (14 giugno 2010)

Un altro week end è passato e in men che non si dica è di nuovo Lunedì…

Oggi nel nostro salotto serviamo limonata in attesa di gustare uno dei fantastici dolci di Claudia… Se siete amanti del cibo e delle esperienze culinarie in genere, non potete non dare un’occhiata a questo “dolcissimo” blog!

http://www.claudiacastaldi.com/blog/portfolio/

Vi dico solo una cosa: “Preparatevi a leccarvi i baffi”

Dicci in poche parole chi sei e perché hai iniziato…
Sono Claudia Castaldi, fotografa e foodstylist a tempo pieno.
Bionda dentro, visibilmente toscana, sagittario asc acquario, 27 anni portati male e un’ insana predilezioneper tutto quello che riguarda il mangiare.
Scrivo, mangio, guardo, bevo, viaggio con il mio alter ego Pyondi e la fida fotocamera Marianne.
Perchè ho iniziato a bloggare?
Avevo bisogno di raccontare delle storie in un modo che fosse totalmente mio, senza i vincoli commerciali diun lavoro, di un layout o di un committente… capisci cosa intendo?

Sbilanciati, dai un consiglio a chi inizia ora…
FOOD BLOGGER DI TUTTO IL MONDO DIVIDIAMOCI…. nel senso:
sperimentate, provate ossevate, non abbiate timore e cercate un modo assolutamente personale per
raccontare qualcosa.

Se un giorno chiudessero tutti i blog cosa ti mancherebbe di più?
il poter saltellare da un blog all’altro e leggere le altrui chiaccherate, lo scambio e la condivisione, la celata
megalomania che trova significativo il dover raccontare e l’indeciso voyerismo di guardare qlc degli altri…Ma soprattutto: la libertà e l’individualità.

La tua web-routine mattiniera inizia da…
Tazzona di caffé e sigaretta, e si accende il mac.
Miele, biscotti, yogurt, mele e si controlla la posta….
Sigaretta l’ho già detto?

Ti ricordi il tuo post che ha generato più reazioni?
MMMMmmm
Sicuramente i post di viaggio, soprattutto su Parigi.
Sarà perchè faccio il viottolo da Parigi a Milano, sarà che anche una ciabatta con lo zucchero a velo sarebbedolcissimamente romantica a Parigi… il reportage sulle mani al Marchés Découverte !
Il primo reportage al mercato, il primo premio in un concorso francese e l’inizio della mia passione per ilmercato.Girando per Parigi : Marchés – Découverte.

Twitter. Una colossale perdita di tempo o nuovo orizzonte comunicativo?
APPENA RIESCO A CAPIRE COME FUNZIONA TWITTER TE LO DICO….

In Italia, se dico blog dico…
hai provato su google??
viene fuori la top 100…
indovina chi è il primo!!!
;)

Se potessi scrivere su qualsiasi blog quale sceglieresti?
1. Confessions of a Food Stylist di ROBERTA DEIANA
2. 7yearwinter.com
3. LA RIGATTIERA NERA

Da cosa dipende il successo di un blog?
ME LO CHIEDO SPESSO…
… non lo so.
Forse l’immediatezza, la sincerità, quella sensazione di VERO.
Ma poi sarà tutto vero?
Prendo come esempio il mio blog: Ultimamente non riesco a dedicare il tempo che vorrei, mi sembra di scrivere banalità, ho un sacco di foto in arretrato e non sono ancora riuscita a pubblicare le utlime ricette. Eppure le visite sono sempre alte e ricevo un sacco di mail…. quindi ti rigiro la domanda: cosa ti piace del mio blog?

Dove vorresti vivere?
IN UNA CASA ALL’ULTIMO PIANO, CON FINESTRE ENORMI SUL CANAL ST.MARTIN, due gatti e un terrazzo pieno di piante verdi.

Dove vivi?
IN UN ABBAINO, SU UN TETTO. TRA LA MADONNINA che mi da il buongiorno da una finestra E IL PIRELLONE dall’altra.

Dolce o salato?
CHE DOMANDE… GLUCOSIO A MANATE

Se fossi un piatto quale saresti?
Una tarte tatin: sembra una banale torta di mele ma in realtà si tratta di una delle semplici meraviglie dell’arte pasticcera, nata per sbaglio come tutti i capolavori culinari….
Mi rivedo nell’imediatezza del sapore, nella semplicità della forma ma anche nella complicatezza
dell’elaborazione. Dolcemente croccante la base di pasta sotto, lucidamente morbida sopra, il giusto esaltante grado zuccherino unito alla calda e umida compattezza della mela cotta il giusto.
Da mangiare rigorosamente con la forchetta.

La ricetta per la felicità?
Quando si cucina insieme a qualcun’altro.

Se la sera esageri cosa fai il mattino dopo?
Vado in piscina a lavare i miei peccati

Che cosa vedi quando ti guardi allo specchio?
…….sai che questa domanda è la più difficile?
Non c’ho mai pensato…
Domattina ci faccio caso e poi ti dico….

Con chi andresti a cena?
andrei a colazione

Fai tu una domanda ad Arianna di Privalia…
ARIANNA, COME LO PRENDI IL CAFFé LA MATTINA?

Con tanto latte… e tanti, troppi, biscotti!

Grazie Claudia, alla prossima scorpacciata!

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?