Brand

Al via la primavera, tutti pazzi per i colori! Come sceglierli al meglio?

20 Marzo 2015

Quante volte avete sentito parlare dei colori complementari? Sicuramente spesso ma poi quando si tratta di applicare la teoria..tutto si complica! Il 2015 è l’anno del marsala ma a noi i colori piacciono tutti! Se non sapete sempre come abbinarli  e non riuscite ad ottenere il massimo risultato in combinazione con occhi e capelli, leggete i nostri consigli!

colori_blog

 Fonte immagine: http://art42.tumblr.com/

 

“I colori accesi stanno bene alle more e quelli caldi alle bionde.” Non è sempre detto! Tutto dipende anche dalla statura e dalla conformazione fisica! Innanzitutto, se la vostra migliore caratteristica non è l’altezza, preferite colori uniformi e toni simili: serviranno a farvi sembrare più slanciate. Al contrario se il vostro cruccio è una statura da campionesse di basket, usate il trucco opposto, magari tenendo anche i capelli più lunghi e sciolti.

marsala

 

 

Fonte immagine: http://estilo-tendances.com/

 

Capelli e occhi castani chiamano il rosso! Ma se vi sentite troppo al centro dell’attenzione potete virare su colori pastello a meno che non abbiate la carnagione troppo chiara. Un esempio? L’azzurro chiaro, il verde, il viola.

Se questo primo giorno di primavera, eclissi di sole a parte, vi sentite particolarmente pronte per accostare colori forti, tenete a mente una regola: sì al contrasto ma con equilibrio. Bisogna cercare sempre di accostare al viso un tono simile: ad esempio il blu/grigio scuro se avete la carnagione chiara, un arancio/giallo se avete l’incarnato ambrato. E via così.

Per darvi un’idea di stile e originalità, Privalia vi propone, adesso in vetrina, una colorata e raffinata selezione di abiti Nice Things: per le donne di tutte le età, anche le più piccole. Nice Thnigs è un brand che ha fatto del colore, del print design e dello stile una filosofia di vita e prende continuamente ispirazione dai temi legati all’arte e alla natura in un perfetto equilibrio tra prezzi competitivi e qualità dei materiali.

Date un’occhiata e diteci cosa ne pensate! ;)

Immagine1

 

Convidi questo articolo