Articoli

Amka in Privalia

scritto da Privalia (5 Maggio 2011)

Nella giornata di ieri Privalia ha aperto le porte ai suoi amici romani di Amka Onlus. Tre ragazze dallo spirito intraprendente e dal sorriso contagioso ci hanno presentato il progetto più nel dettaglio aiutandoci, a capire meglio, le tante cose che insieme anche a voi abbiamo realizzato. Le campagne Gift to Give, che tutti voi sostenete con passione, sono state in grado, in due anni, di permettere la costruzione di un’intera scuola, la realizzazione di ben 8 pozzi e di avviare numerose attività di microcredito.

amka-onlus

Quello di ieri è stato un incontro molto interessante che ci ha permesso di aprire meglio gli occhi verso un mondo che spesso sentiamo nominare, ma che in realtà conosciamo molto poco. Il Congo è uno dei paesi con più risorse al mondo, parlando con Valeria, ci è stato raccontato della potenza del Coltan, un tipo di metallo che si trova principalmente in queste terre e che permette la conduzione elettrica di tutti gli apparecchi che noi usiamo normalmente tutti i giorni. Praticamente sarebbe un po’ come dire che se non ci fosse il Congo noi non avremmo i cellulari, incredibile ma vero. Pensare a queste persone così povere sedute su una miniera d’oro è la cosa che ti rattrista e sconcerta allo stesso tempo. Ci siamo tutti sentiti molto più partecipi al progetto Amka e ci siamo impegnati a realizzare dei corsi di formazione nella nostra sede per riuscire, un giorno, a vedere con i nostri occhi quello che ieri ci hanno solo raccontato.

Continuate a sostenerci e a seguire i nostri racconti perchè insieme siamo riusciti a fare tanto per il Congo, ma siamo sicuri che possiamo fare ancora di più!


amka

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia