Moda

Anna Wintour: Crudelia della Moda?

scritto da Arianna di Privalia (16 settembre 2010)

In parallelo alla settimana della moda di New York abbiamo deciso di parlare di lei, la crudelia delle passerelle, colei che dietro i suoi occhiali neri e il suo caschetto sempre perfettamente pettinato nasconde i segreti delle tendenze e della moda in generale.

Anna Wintour è il direttore di una delle più autorevoli riviste di moda, la bibbia per chi è del mestiere e il primo premio per chi tenta di sfondare in questo competitivo e ambitissimo settore. Vogue America è il punto di arrivo e per molti è l’unico che conta.

Anna Wintour-privalia

(Foto presa da Style.it)

Molte le polemiche in Italia contro la dittatrice del gusto che tenta, ogni anno, di fermarsi il meno possibile nel capoluogo lombardo, comportando gravi problemi ai nomi emergenti e alle risorse che una settimana di questo genere porta nel nostro paese.

(Locandina del film September Issue)

Ma come si dice lei sembra poter ottenere tutto quello che vuole!

Dal gossip sappiamo che conduce una vita molto metodica: si alza prestissimo la mattina  gioca a tennis e poi si reca in ufficio e  la sera non va mai a dormire oltre le 10. Mangia pochissimo, adora i cappuccini bollenti e presenzia ai party  solo per un quarto d’ora, poi se ne va.

(Foto prese da Vogue.it)

Sembra che, nonostante le sue smentite, “Il diavolo veste Prada” racconti la realtà… un nome che semina il panico e getta lo scompiglio quando viene nominato non può non incuriosire… per questo vi consiglio il documentario “September Issue” !

Guardatelo e poi ne riparleremo!

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?