Articoli

La poesia di Banksy

scritto da Arianna di Privalia (28 settembre 2010)

Mettiamo la così detta “pulce nell’orecchio” e tiriamo fuori dal cappello del prestigiatore un argomento, che per motivi che presto capirete, ci sta particolarmente a cuore in questo momento.


(banksy_donkey)

Se penso alla parola STREET e la unisco alla ben più ampia parola ART quello a cui tutti pensano sono i Murales, termine un pò antiquato se pensiamo che gli artisti di strada dei giorni nostri sono considerati i nuovi “Michelangelo” del millennio!

Mi piacerebbe presentarvi BansKy, artista britannico originario di Bristol.

Questo luminare del settore ha incantato il mondo con le sue opere e i suoi lavori di Guerriglia Art, i suoi stencil hanno delle quotazioni spaventose e da molti è ormai considerato un idolo.

street art-privalia

In un ‘era in cui tutti vogliono diventare famosi sembra impossibile come questa star dell’arte abbia deciso di mantenere una condizione di anonimato!

Quindi,anche se sarebbe stato piacevole immaginare di uscirci a cena, decidiamo di accontentarci di camminare per qualche angolo di città aspettando di scontrarci con uno dei suoi lavori!

bansky-privalia

Non ho altro da aggiungere se no WOW!

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?