Kids

Bimbi: 5 modi per stimolare la creatività

scritto da Arianna di Privalia (15 settembre 2016)

I bambini sono a scuola ma siete alle prese con i più piccoli?

Quando all’asilo proprio non vogliono andare e tra nonni e tate dovete tenerli a casa il più possibile, ci sono diversi modi per intrattenerli e divertirsi. Ecco 5 metodi per stimolare la creatività:

1. Fateli giocare in gruppo: quando è possibile è meglio farli stare con i loro coetanei o comunque con bambini con cui possono socializzare e instaurare rapporti. Il confronto e la relazione sono estremamente proficui.

2. Assecondate le loro inclinazioni

Sia nel divertimento che nello studio, lasciate che i vostri figli seguano le proprie inclinazioni. Non imponete loro il metodo di studio che ha funzionato per voi, perché potrebbe non essere quello più adatto per loro. Lasciate che scelgano il loro stile di apprendimento e aiutateli se mai a svilupparlo nella direzione più corretta. Non spingeteli verso i passatempi e gli sport che vi appassionavano da piccoli e non iscriveteli al corso di nuoto solo perché tutti gli altri bambini lo hanno fatto. Saranno loro a scegliere il loro sport e il loro passatempo preferito. Potranno così sviluppare al meglio quelle abilità che già sentono di avere.

3. Siate interessati e collaborativi

Quando i vostri bambini esprimono il desiderio di realizzare un nuovo piccolo progetto creativo,dimostratevi subito interessati e porgete il vostro aiuto, facendo però attenzione a non prendere il comando della situazione e discutendo con il vostro bambino le prossime mosse da compiere e le decisioni da prendere. Offrite loro la vostra collaborazione dunque, ma lasciate allo stesso tempo che dimostrino ciò che sono in grado di fare da soli. Avere la possibilità di esprimere le proprie idee e di prendere delle decisioni accrescerà il loro senso di responsabilità.

4. Non giudicate la qualità dei suoi prodotti

Non è importante realizzare ‘una bella immagine’ ma piuttosto realizzare la propria immagine.

5. Stimolate la sua immaginazione

La fiaba della buona notte può essere un momento propizio per la creatività: chiedete al vostro bambino di raccontarvi lui una storia. O cercate insieme un altro finale per una favola nota.

Avete già visto in vetrina la selezione Stabilo? Evidenziatori, matite, pennarelli e molto altro: l’ideale per dare sfogo alla loro creatività!

Fonte img: http://bit.ly/2cpVc1M

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?