Coronavirus: comunicazione da parte del gruppo Veepee

 

In questi giorni di emergenza sanitaria, anche noi stiamo affrontando delle situazioni impreviste e ci stiamo attenendo alle misure precauzionali che ci consentono di contribuire nel nostro piccolo ad arginare la situazione.

Nel rispetto dei provvedimenti delle Autorità stiamo limitando gli incontri con i clienti e con i fornitori, affidandoci il più possibile allo smart working. Questo ci fa sentire ancora più vicini alle difficoltà che stanno affrontando tutti i residenti nei comuni che sono stati ed eventualmente saranno interessati dai provvedimenti presi da Governo e Regione.

Nel rispetto di queste misure abbiamo tenuto e terremo in giacenza le spedizioni dei clienti di quelle aree prolungando anche i tempi di reso, senza costi aggiuntivi.

Nello specifico alla data odierna i cap dei comuni coinvolti sono: 20070, 20071, 20072, 20076, 26814, 26816, 26821, 26822, 26823, 26825, 26827, 26828, 26841, 26842, 26844, 26845, 26847, 26848, 26861, 26862, 26864, 26867, 35030.

A questo link terremo sempre aggiornata la lista complessiva: http://bit.ly/VP-PVL-ZONA-ROSSA-blog

Le consegne continuano regolarmente in tutta Italia, perché, come confermato dal Ministero della Salute, gli oggetti e i pacchi con cui vengono spediti non presentano alcun rischio sanitario. Rinnovando la nostra vicinanza a chi è più colpito da questa emergenza, continuiamo a lavorare per offrire a tutti un servizio efficiente.