Moda

Costumi da bagno: quale scegliere in base al fisico

scritto da Arianna di Privalia (23 Giugno 2016)

L’eterno dilemma tra le due tipologie di costume da bagno coinvolge sempre tutte noi, fashion addict! Il due pezzi è più giovanile, ci consente un’abbronzatura più uniforme, ed è senz’altro un passepartout!

Il costume intero, invece, ha un’essenza più vintage ed elegante: sicuramente perfetto per gli aperitivi in spiaggia, risulta femminile e ci fa sembrare più slanciate.

Allora cosa scegliere?  Noi vi suggeriamo tre regole fondamentali:

>  Super magra? Opta senza dubbio per un bikini “ultra ridotto”: valorizzerà i fianchi e le gambe magre. Se hai anche un seno piccolo il triangolo sarà perfetto perché ti regalerà visivamente almeno una taglia in più!

>  Qualche chilo di troppo da nascondere? Dipende! Se hai comunque la pancia piatta il bikini non è una cattiva idea! Attenzione a quale scegliere: NO ai laccetti, preferisci sempre slip e reggiseni contenitivi. Davvero perfetto, però, è un costume intero! E se hai un bel décolleté, le coppe a balconcino ti renderanno estremamente sensuale.

> Seno piccolo? Se non sei troppo magra da dover indossare il bikini ridotto punta sul costume intero! Meglio se con uno scollo a V: evidenzierà la silhouette dandoti uno speciale look da grunge girl. ;)

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia