Articoli

L’arte del cibo: il piacere dipende anche dagli occhi

scritto da Privalia (12 maggio 2011)

E’ risaputo che a tavola il piacere non viene solo dal gusto delle pietanze, ma anche dalla vista di queste. Un piatto ben presentato risulta automaticamente più appetitoso. Per questo qualcuno ha pensato di trasformare questa “sacrosanta verità” in arte. Andando contro agli ammonimenti materni che vietano di giocare con il cibo si è creata nella rete un vero e proprio movimento artistico che si sofferma a riflettere sulla trasformazione di una mela, di un arancia o di un pomodoro.

creative-food-art

Creative food art è il nome che identifica questa passione per il cibo e per la sua successiva trasformazione in arte. Dei veri e propri artigiani moderni che muniti di taglierini e coltelli affilati provano a regalare un’anima a chi, per sua natura, ne è privo. Qui sotto avete dei veri e propri esempi di questa forma d’arte che è sempre più diffusa.

Gustate con passione!

food-art

food

food

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?