Articoli

Cucinare con il tacco 12 – Coni gelato di pan di spagna –

scritto da Privalia (6 aprile 2011)

La primavera ci fa aumentare la voglia di gelato, ma se siete amanti delle torte invernali, Kristel vi svela il segreto per prendersi gioco della calda stagione. Il suo blog, un Kilo di ricette, offre ottimi spunti per sorprendere, ogni volta in maniera diversa , in cucina. Chiaramente non poteva sfuggire alla fatidica domanda per cui ecco qua:

dessert

Cos’ è la cucina per te?

Per me la cucina é arte, passione, personalità e precisione. Mi é sempre piaciuto cucinare fin da piccola ma mi piace guardare anche quello che gli altri cucinano e come si muovono in una cucina. Provo un senso di completa ammirazione per coloro che creano torte alte 4 piani e perfettamente decorate. Perché é vero che pur amando la cucina in generale il mio debole é sempre stata la pasticceria. Spero che un giorno la cucina, o la creazione di dolci diventi il mio mestiere. Non c’é niente di più bello che vedere qualcuno mangaire il tuo paitto ed essere completamente soddisfatto!
CONI GELATO DI PAN DI SPAGNA

gelato
Ingredienti per 4-5 gelati:
Un pan di spagna sottile ( se viene alto tagliatelo in due )
3-4 cucchiai ( di più se siete molto golosi ) di crema alla nocciola o marmellata o nutella
qualche cucchiaio di marsala, rum o succo di frutta se é per i bambini
una tavoletta di cioccolato fondente
stecchi gelato
Procedimento:
Prendete il pan di spagna e mettetelo in frezer per 5-10 minuti. Trascorso questo tempo tiratelo fuori e tagliate tanti triangoli. La grandezza dipenderà se li volete molto grando o piuttosto piccoli. Con l’aiuto di uno stuzzicadente buccherellate i vostri triangoli. (Questa operazione farà si che il pan di spagna assorba più bagna e che risulti più morbido quando verrà consumato) Con un pennello spennellate la bagna e riponete in freezer per altri 10 minuti. Riprendete i triangoli spalmate un lato con la crema di nocciola o con la farcia che avete scelto. Posizionate nel centro lo stecco e chiudete con l’altro triangolo come se fosse un panino. Rimettere in freezer per 15 minuti. In questo frattempo sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente. Trascorsi i 15 minuti prendete i vostri stecco gelati e immergeteli nel cioccolato in modo da ricoprirli completamente. Lasciate rapprendere in freezer. Tirarli fuori dal freezer 10 minuti prima di gustarli.


 

 

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?