Moda

Festival del cinema di Venezia: abiti da red carpet

scritto da Privalia (4 settembre 2012)

Settembre incornicia uno degli appuntamenti cinematografici più attesi di Italia. Il Festival del Cinema di Venezia è arrivato alla sua 69° edizione e l’attenzione è tutta proiettata sugli abiti delle star. Quest’anno è stato privilegiato di gran lunga, il pizzo e le trasparenza.

festival del cinema di veneziaUn tripudio di abiti lunghi nei colori sobri del nero, cipria e bianco, conditi da qualche apparizione di colore scelta dalle più coraggiose. Ha fatto parlare molto, l’abito rosso di Violante Placido firmato Alberta Ferretti, semplice e decisamente sensuale su un’attrice che, forse non spicca a simpatia, ma che ha sex appeal da vendere. La tendenza di questo red carpet ha evidenziato voglia di “vivere in una favola“. Abiti da principesse moderne, adornati da strasse e punti luce per risplendere sotto i riflettori e davanti alle mille macchine fotografiche. Tenui fantasie floreali abbinate a gioielli molto sobri, perchè per risplendere non bisogna esagerare, qui è doveroso fare un applauso all’attrice Kasia Smutniak, che è risultata impeccabile. Che dire signori, ognuna a suo modo ci ha fatto sognare, sorridere e anche piangere (e su questo punto citiamo il cappello “cornuto” di Marina Ripa di Meana), ci teniamo però a ricordare, di non sottovalutare i titoli e le pellicole che ci terranno compagnia questo inverno, si prevedono serate al cinema molto interessanti e tante, tantissime tisane sotto il piumone.

We LOVE cinema



Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?