Moda

Go green , go!

scritto da Arianna di Privalia (13 Ottobre 2009)

Pensavo che l’uso della bicicletta fosse riservato ai 4 mesi dell’anno di non troppo caldo, alle brevi distanze, ai momenti di svago o quantomeno non per raggiungere importanti riunioni, cene di gala (quando mai?) soprattutto se addobbata di tutto punto con tanto di tacchi e gonnellina svolazzante.

Stamattina mi sono ricreduta… Piuttosto che rimanere inglobata dal sovraffollamento della metro avrei affrontato freddo, chilometri e chilometri di strada (4, senza esagerare..), il maledetto pavè milanese…ma una bici sarebbe stata la salvezza, la manna scesa dal cielo… quanto ho desiderato possederne una?

Peraltro e perfortuna va molto di moda, anche tra le signore. E’ molto chic arrivare in bici anzichè in taxi  (sempre che si sopravviva al traffico di Milano, ai pazzi che circolano, ai tacchi a spillo propri ed altrui, ai bambini che attraversano di corsa la strada, a zebre e cammelli e scimmie ballerine di un eventuale circo Togni!).

Mi sono decisa, sabato mattina mi approprierò di una bicicletta, bando all’inverno che incombe!

E faccio pure un bel piacere all’ambiente oltre che al mio ..ehm.. posteriore!

I go green, io vado verde, e soprattutto, io vado!

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?