Moda

Il make-up delle feste: i 5 look delle star da copiare subito!

scritto da Privalia (19 dicembre 2014)

.

Oltre a scegliere l’outfit perfetto per le feste, bisogna trovare il modo giusto per valorizzarlo anche con un make-up che non passi inosservato e che, chissà, potrebbe diventare il vostro futuro tratto di stile.

Glitter, ombretti, mascara per ciglia voluminose e rossetti mat sono il must have dell’anno che ogni donna deve avere nel proprio beauty-case.

Abbiamo selezionato per voi 5 make-up visti alle celebrity da copiare per diventare la regina delle feste ;)

1. Scarlett Johansson

f6a3ed6b-7a63-470d-966f-0d2c68e0c328

Ecco un trucco semplice, elegante e sontuoso: ombretto dalle tonalità calde e dorate che illuminano lo sguardo, matita nera per definire la forma dell’occhio, mascara, un leggero tocco di blush sulle guance, un po’ di lucidalabbra e il gioco è fatto!

2. Angelina Jolie

1ba69bdc-cfcb-4a45-9ebf-bb53270aa1db

Un make-up soft smoky facile da copiare, che ravviva lo sguardo! Per le labbra, evidenziatene il contorno con una matita dalle tonalità rosate e un tocco di lucidalabbra per un effetto nude!

3. Keira Knightley

ea079297-50a7-4486-a5f5-ea2aabcf1bae

Se l’eyeliner vi sembra poco pratico per il make-up quotidiano, potreste riscoprirlo per le serate di festa. Eccedete con il mascara, scegliete un rossetto dal colore deciso e un leggero tocco di blush per illuminare gli zigomi.

4. Jennifer Lawrence

9fb5dc19-c46f-40a0-9074-aa099493d174

Il fard è uno dei top trend nel make-up e regala un effetto bonne mine immediato. Se avete la carnagione chiara, scegliete le tonalità del rosa, meglio ancora se abbinato a un rossetto dello stesso colore, possibilmente mat.

5. Emma Stone

004398e6-13f5-4fc2-a563-7659b3e4080d

Basta un tocco di rossetto rosso sulle labbra ed è subito Natale. Quale migliore occasione se non questa per osare un colore che non si usa tutti i giorni?

 

Voi quale preferite? :)

Fonte immagini: http://bit.ly/1uNMiw4

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?