Spotted

Il primo royal wedding italiano? In ogni caso, un trionfo di stile!

scritto da Arianna di Privalia (3 settembre 2018)

 

La critica, come sempre, si divide…

C’è chi li ama e chi invece li giudica eccessivi, sfrontati e un po’ trash. Noi però siamo sempre da una parte: quella della moda e dello stile e con due abiti disegnati dalla regina delle designer, Maria Grazia Chiuri per Dior, si è andati decisamente sul sicuro!  :)

Ma vediamo insieme la carrellata di tutti gli abiti degni di nota del matrimonio targato #TheFerragnez!

Partiamo dai due, anzi tre,  della sposa

> Il primo, quello della cerimonia: le sta d’incanto, è raffinato, classico ma allo stesso tempo audace grazie agli spacchi ampi e alle trasparenze. Assolutamente perfetto! Voto: 9 

> Il secondo, l’abito del party: non proprio una novità nel panorama degli abiti da sposa. L’idea è stata già vista su Angelina Jolie e sulla signora Ramazzotti. Le sta comunque benissimo ma ci ha un po’ deluse! Voto: 6 

Non c’è due senza tre e quindi la signora Ferragni Lucia, per l’after party, ha optato per la comodità: decolleté bassa (sempre Dior) e tulle più corto. Sbarazzina e raggiante, voto: 8! 

Veniamo alle damigelle: le due sorelle e le due amiche della sposa in un, molto rosa, abito lungo firmato Alberta Ferretti. Alla fine, un grande classico!

Voto: 7 

Risultati immagini per damigelle chiara ferragni

Lo sposo: difficile immaginarlo senza le sue t-shirt, i bermuda o i cappellini in perfetto stile rapper. Per il giorno del suo matrimonio ha scelto un abito Versace senza cravatta ma con un chiudi camicia d’oro. Non ha perso il suo stile neppure in un’occasione così importante. Bravo Fedez! Voto: 9 

Risultati immagini per fedez

Voi? Cosa ne pensate? ;)

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?