Moda

Intervista alle ragazze di Lovers.events

scritto da Privalia (13 giugno 2011)

Le Lovers sono Lucia, Vicky e Alessia, tre ragazze dalle idee semplici e originali che ormai da un anno conquistano Milano con i loro eventi bizzarri e divertenti. In una città mangiata dal colore grigio e dai costi alle stelle sapere che c’è chi lavora sodo per renderla un posto più piacevole è una grande notizia. Potete seguirle leggendo il loro blog loversevents.com o la loro frequentata pagina facebook lo ve rs.

Enjoy the LOVE(rs)

Da dove arriva il nome del vostro blog?
Ottima domanda di inizio. Il nostro nome arriva da una serata a base di chiacchiere al vino e spremute di meningi. Ci serviva un nome, perché le idee non ci sono mai mancate, quindi abbiamo passato ore a ricercare il suono perfetto, la parola che cattura, le lettere che pronunciate insieme risultassero il più seduttive possibili e poi abbiamo pensato a LOVERS. Probabilmente uno dei più banali titoli della storia, ma per noi è stato amore a prima vista. Da quel giorno proviamo a trasformare “all you need is love” in “all you need is LOVERS”

Dicci in poche parole chi siete e perché avete iniziato…
Siamo Lucia, Alessia e Vicky, una mora, una bionda e una rossa che provano a non essere solo una barzelletta. Quando abbiamo iniziato non è stato per gioco, avevamo le idee molto chiare in testa, avevamo un piano e abbiamo provato a portarlo avanti. Dopo un anno possiamo dire di aver iniziato a giocare… sul serio!

Chi è la scrittrice del vostro blog?
Le mattina, il pomeriggio, la sera… la quotidinità. Ovviamente condiamo il tutto con i pensieri, con le idee e con la promozione dei nostri eventi. Quello che facciamo è quello che scriviamo.

La tua web routine mattiniera inizia da…
Sono tre web routine mattiniere molto diverse, ma con un grande punto in comune: il caffè.

Un mondo senza blog sarebbe?
Un mondo senza Chiara Ferragni, ma anche senza Arianna Huffington.

E uno senza internet?
Un mondo dove le persone sarebbero costrette a camminare di più, a usare più il telefono e le parole, sarebbe un mondo con più carta e con più inchiostro, più reale, ma anche meno ecosostenibile (forse si può eliminare anche la prima sillaba)

Twitter. Una colossale perdita di tempo o nuovo orizzonte comunicativo?
Un’idea geniale. Quel quadrato travestito da pulcino speriamo prenderà piede anche nella nostra (forse troppo prolissa) nazione.

In Italia, se dico blog dico…
Widgets, Html, SEO, ottimizzazione, indicizzazione e tecnicità, ma sarebbe molto più comodo dire WOW!

Web e moda: Odio o amore?
La moda senza il web è come Winnie Pooh senza il miele.

Acquistate on line ?
Assolutamente si. Giusto ieri abbiamo comprato su ebay una serie di oggetti bizzarri che ci saranno indispensabili per il prossimo evento.

Se la vostra vita fosse un sito web chi sareste?
In un certo senso la nostra vita è un sito web. Loversevent.com e sarete a casa nostra!

Che telefono usate?
Sul tavolo del bar appaiono un I-phone 4, un Blackberry e un Nokia di vecchissima generazione che urla contro questi mezzi ultra tecnologici.

Dentro la borsa sempre…
Quello che non ci serve… è incredibile!

Bianco o Nero?
Questa domanda mi fa sorridere perché Vicky ti risponderebbe NERO, Alessia direbbe sicuramente BIANCO e io sono assolutamente un GRIGIO. Siamo una bella combinazione.

Oggi vi sentite…
LOVERS

Fai tu una domanda ad Arianna di Privalia…
Ci verrai al nostro evento del 19 Giugno al Bitte?

Assolutamente si, ho già pensato al mio look in pergetto stile “bellezza al bagno”…diffonderò il verbo nei prossimi giorni!

lovers.events


Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?