Moda

Milano Moda Uomo: Prada, Band of Outsider, Burberry

scritto da Privalia (20 giugno 2011)

In questi giorni a Milano si sta consumando uno dei più fantastici spettacoli per l’occhio femminile: la moda uomo per la prossima primavera/estate. Molte le soddisfazioni che corrono per strada e tante le sudate in metropolitana per “il bel vedere” che però non guarda. In questi giorni ho deciso di proporvi il mio meglio delle giornate di moda, i miei preferiti in passerella e le idee che secondo me, proveranno a farsi spazio nei guardaroba dei nostri uomini.Parto dalla mia musa ispiratrice Prada, per passare ad un brand ancora poco noto, ma che sono sicura riuscirà a farsi spazio all’interno del fashion system e concludo con un brand che mi ha sorpresa.

Riporto Repubblica che cita il filosofo Giorgio Agamben per parlare di una delle più grandi menti del fashion system: Miuccia Prada.

È veramente contemporaneo colui che non coincide perfettamente con il proprio tempo ma, proprio per questo, è in grado più degli altri di percepirne il senso, in quanto aderisce ad esso e, insieme, ne prende le distanze.


Band of Outsider è un Brand americano fondato solo nel 2004 da Scott Stenberg e che ha riscosso  in questi anni un grande successo con la stampa oltreoceano. Quest’anno è stato invitato dal Pitti e noi siamo andati a trovarlo.

Burberry mi ha stupita, anzi sconvolta è la parola. Non so perchè nella mia testa ho sempre associato questo brand a un mondo molto tradizionale e classico, oggi invece mi ricredo e appoggio questi look colorati e importanti.

 

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?