Articoli

Happy Days: il musical

scritto da Privalia (11 Aprile 2011)

Ricordate l’atmosfera di carnevale vissuta a Febbraio sul nostro blog? Il fantastico giorno dove personaggi incredibili giravano travestiti da cartoni animati, principesse, star della moda? Bhè qui si fan le cose per bene, e i 10 migliori costumi in quella occasione sono stati premiati con 10 poltronissime per assistere ad uno spettacolo fantastico. Stiamo parlando di Happy Days: Il musical, nuovissima produzione italiana della Compagnia della Rancia al momento in cartellone al Teatro della Luna a Milano, ma con un Tour che toccherà Napoli, Torino e Trieste, e che noi recensiremo per voi.

happy-days

Lo spettacolo è di un entusiasmo disarmante. Coloratissimo, impomatato, svolazzante. L’atmosfera della Milwaukee degli anni 50 arriva dritta al cuore tra motociclette, gonnellone, tiri a pallacanestro e torte appena sfornate. Le canzoni, più di una dozzina, sono caratterizzate da un ritmo be-bop tipico dei brani, per dire, di Elvis Presley, e sono tutte catchy e molto, molto divertenti… l’unico problema era non saperle a memoria da prima! Per due ore si alternano sul palcoscenico le esilaranti vicende della famiglia Cunningham, formata dal capofamiglia Howard, sua moglie Marion, e i due figli Joanie e Richie, insieme alla compagnia che tutti quanti ricordiamo del mitico telefilm a cui il musical si ispira. Ralph, Potsie, Chachi, Pinky, Lorybeth e il mitico Fonzie sono interpretati da attori bravissimi che riescono a diventare per una serata nostri “amici” con cui vivere dei grandi, e nostalgici, Happy Days.

privalia

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia