Articoli

Nick: The Music Commander!

scritto da Arianna di Privalia (28 giugno 2010)

Ciao a tutti,  sono Nick del team Privali@s. In ufficio sono mesi che detengo il controllo delle casse e da oggi posterò anche sul blog di Privalia un video a settimana con l’obiettivo di farvi ballare, cantare, commuovere!

Suggerire musica è ancora più bello che ascoltare musica.

Il confronto che nasce dal dialogo, quando incontri qualcuno sulle tue stesse frequenze e senti che c’è terreno fertile per far nascere una nuova passione è qualcosa di indescrivibile. Condividere musica con gli amici è un gesto meraviglioso. Ascoltare una canzone suggerita provoca una sensazione immediata, l’armonia arriva dritta all’animo, tocca corde che le parole non sanno fare, e, soprattutto, non conosce pregiudizi.

Le sette note sono state suonate indistintamente nel corso dei secoli da Chopin, Louis Armstrong, gli Abba, Madonna o i Queens of the Stone Age.

Credo che sia raro al giorno d’oggi trovare qualcuno che non ha scoperto un’artista che gli piaceva tramite il la radio, di facebook, di myspace o di un amico.

Sono l’amico che ogni settimana vi suggerirà una canzone che potrebbe – o no – piacervi.

E nel caso dovesse piacervi, fate come me: fatela subito sentire a qualcun’altro  e passateparola :)

La canzone con cui iniziamo questa rubrica è quella che mi auguro diventerà un vero e proprio anthem della club music di quest’estate. Si tratta di Commander, nuovo singolo di  Kelly Rowland featuring David Guetta. I due avevano già collaborato insieme nel 2009 sfornando la hit scala classifiche When Love Takes Over, e a quanto sembra hanno tutta l’intenzione di bissare il successo  già ottenuto. Kelly Rowland potrà non essere prolifica quanto la sua ex compagna di band Beyoncé, ma ogni volta che intona una nota, fatico a trovarci un difetto. La sua voce è meno inflazionata di altre voci nere del panorama RnB, divertente e aggressiva allo stesso tempo, un mix perfetto per far venire voglia di scatenarsi, che siate in coda in auto, in palestra ad allenarvi o in ufficio il lunedì mattina. Come una moderna Donna Summer, indiscussa regina della disco, la Rowland ha tutte le carte per essere la “voce” simbolo della club house. L’esplosione della musica all’attacco del ritornello travolge, come un carro armato che trasporta solo voglia di divertirsi. Nel futuristico video di Masashi Muto l’elettronica, la dance e le radici urban della Rowland si mescolano alla metafora militare della canzone, ed è davvero impossibile resistere all’ordine che ci da in qualità di comandante con le iconiche parole “from here on out / I’ll be your commander / and now I command you to / dance.”

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?