Moda

Paris Haute Couture 2009

scritto da Arianna di Privalia (9 Luglio 2009)

Recessione? Quale recessione?

L’ haute couture parigina che sfila questi giorni, è sorprendentemente meravigliosa, e ricca come non mai….forse solo lievemente più austera nei tagli e nei colori.
I grandi couterier ci regalano sogni preziosi anche in questi tempi bui e difficili per l’economia internazionale… e noi stiamo a guardare… fiduciosi e pieni di speranze!

Lagerfeld gioca con le proporzioni grafiche di vestiti e abiti che seppur corti presentano lunghi ed eleganti strascichi, accostati a vertiginosi stiletti e romantiche calze ricamate. Rivisitazione di eleganti capi maschili riadattati con dettagli femminili.

Armani privè, ispirato dalle vecchie pellicole in bianco e nero, porta in passerella una collezione monocromatica ed elegante con qualche tocco argentato.Eleganza facile e naturale per Re Giorgio, Maestro del completo giacca e pantalone, très chic e sempre innovativo… e semplicemente perfetto!

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia