Brand

Per gli amanti della velocità: Suomy su Privalia

scritto da Privalia (23 settembre 2011)

Suomy nasce in Italia nel 1997 come linea di caschi racing per volontà di Umberto Monti. L’attività dell’azienda italiana è strettamente legata al mondo delle corse da cui attinge preziose informazioni per lo sviluppo e la creazione dei caschi. Nel 2000 Suomy firma un importante accordo di partnership con Ducati al fine di sviluppare numerose attività di comunicazione e PR in co-marketing. I piloti Superbike Ducati cominciano ad utilizzare caschi Suomy.

Nel 2001 Suomy raggiunge i massimi livelli e con Max Biaggi ottiene il terzo posto nel Mondiale 500 GP. Suomy diventa un marchio “cool”, subito identificato tra gli appassionati di moto. L’Azienda continua ad investire in tecnologia e sviluppo del prodotto. Il team-work Suomy lavora a stretto contatto con i piloti da cui raccoglie preziosi suggerimenti  che poi vengono trasformati in dettagli utili non solo ai piloti ma anche agli utenti finali, si perché i caschi usati in pista saranno gli stessi venduti nei negozi. Nasce il casco Extreme che per anni sarà il top di gamma Suomy. Un casco all’avanguardia per l’epoca, realizzato in 3 calotte, con interni completamente personalizzabili e rivestiti in Alcantara, visiera idrofobica, anti-fog ed antigraffio, sistema safety lock e ventilazione studiata per l’uso esasperato in pista che mantiene la testa fresca anche  a temperature elevate, la chiusura è di tipo “race” con anello D. Un vero successo tra il pubblico che trova in questo casco sicurezza e comfort . Nel corso degli anni Suomy è alla costante ricerca di modi per aumentare la consapevolezza del proprio marchio e per rafforzare la soddisfazione dei propri clienti. Nasce il “Suomy planet”. Vieni a scoprire questa bella collezione su Privalia.

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?