Articoli

Una giornata in Privalia con Glamour

scritto da Privalia (13 luglio 2011)

Un bella mattina Francesca ci guarda e con un sorriso a 44 denti ci annuncia che Glamour sarebbe venuta a trovarci. Una bella scarica di adrenalina per chi, come noi, maneggia questo magazine tutti i giorni senza riuscire a immaginarsi le facce che ci lavorano dietro. Questo, in effetti,è quello che normalmente succede a realtà come quella di Glamour o come la nostra, spesso ci si dimentica che non non si tratta solo di un sito web o solo di carta stampata, non si scordano le persone, però si tende a non considerarle, come se queste grandi realtà fossero degli enti supremi in grado di autocrearsi.

Bè non è così, noi siamo in 130 e Glamour quella bella mattina di Giugno ci ha permesso di conoscere due persone reali, Nicoletta Spolini e il suo fotografo Sebastiano Rossi. Quando abbiamo visto arrivare Nicoletta, sorridente e curiosa, ci siamo subito rilassati. Eravamo tutti felici di raccontare la nostra storia,lei stava preparando un reportage su realtà imprenditoriali on line giovani e dinamiche e noi non potevamo che sentirci parte del progetto. Molti di noi sono stati intervistati, altri sono stati immortalati, molti sono riusciti a scambiare 4 chiacchiere e alcuni hanno avuto il loro momento di celebrità finendo direttamente sul giornale. E’ stata una bella esperienza, un modo alternativo di confronto e una piacevole conoscenza.Conserviamo il numero Glamour di luglio sulla scrivania e ci sentiamo felici e  orgogliosi per quello che facciamo. Lavorare in un ambiente giovane è un’opportunità davvero unica e avere la prova concreta che persone di grande esperienza se ne accorgano ci riempe di gioia e di soddisfazione.

Grazie a Nicoletta e a Glamour!

Le foto sono state scattate dal Fotografo Sebastiano Rossi.

Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?