Articoli

Quattro metodi naturali e semplici per mantenere l’abbronzatura

scritto da Arianna di Privalia (22 luglio 2015)

.Senza titolo-2

Quanto ci piace l’abbronzatura e quanto vorremmo mantenerla il più possibile! Bene, se anche voi siete di quest’idea, leggete i nostri consigli su come fare per non perderla dopo l’esposizione al sole.

1.Innanzitutto, prima dell’esposizione al sole, è bene levigare la pelle con lo scrub in modo da assicurarsi una tintarella uniforme e naturale. Bene sarebbe farlo una settimana prima di partire per le vacanze altrimenti, con l’esfoliazione, ci si predispone di più a eritemi e scottature. Anche durante le vacanze è consigliabile accelerare il turn-over cellulare ma è preferibile usare un esfoliante delicato. Non credete alla falsa credenza che l’esfoliazione porta via il colore: in realtà sono le cellule morte ad andare via e quindi il colorito della pelle resta intatto.

2.Mangiate quanti più frutti rossi possibile: contengono tutte quelle preziose vitamine fondamentali per favorire e mantenere l’abbronzatura.

3. Idratate la pelle sia con creme molto idratanti che bevendo tanta acqua: se vi trovate in spiaggia o in piscina non dimenticate di rifornirvi di borracce d’acqua naturale.

4. Massaggiate di tanto in tanto la  vostra pelle con l’olio di avocado: considerato in grado di aiutare la pelle a mantenere più a lungo idratazione e tintarella anche quando sarete ormai rientrati dalle vacanze miscelandolo con alcune gocce di olio di jojoba o di olio d’oliva.

Se volete suggerimenti su quali prodotti per l’idratazione e l’esfoliazione della pelle usare, non perdete la selezione Clinique, in vetrina su Privalia.

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?