Articoli Moda

Riciclo creativo: 5 fashion tips per riutilizzare i capi che non indossi più!

4 Aprile 2020

Questo lungo periodo trascorso a casa è l’occasione perfetta per sistemare armadi e cassetti, facendo ordine tra le cose che indossiamo ancora e quelle che invece giudichiamo inutilizzabili, perché troppo strette o eccessivamente usurate.
Per chi non ama disfarsi dei propri capi, anche se ormai hanno fatto il loro tempo, abbiamo un’ottima notizia: non è necessario buttar via nulla (o almeno quasi)! 😃 Con i nostri tips di riciclo creativo, sarà sufficiente coniugare fantasia e stile per dare nuova vita a tantissimi oggetti vecchi o rovinati di cui volevamo prima disfarci. 😍

Per approfondire questo tema, abbiamo organizzato uno speciale workshop che si terrà lunedì alle 18.30 sul profilo Instagram di VeepeeSonia Grispo, fashion e lifestyle blogger, ci svelerà in diretta i suoi segreti smart per riutilizzare tantissimi oggetti, con una buona dose di creatività! Nell’attesa di questo appuntamento, ti anticipiamo qui qualche consiglio! 😉

Ecco 5 tips con i quali moda e sostenibilità diventano le parole chiave per trascorrere il tuo tempo a casa divertendoti:

1. Vecchie t-shirt possono diventare delle fantastiche toppe per creare un patchwork colorato su maglie, jeans, giacche… qualunque capo tu voglia riportare in vita! Altro piccolo suggerimento: i patch possono essere utilizzati anche per ricoprire dei jeans eccessivamente strappati oppure qualche buchino che si è creato su magliette dal tessuto leggero!
Details - ▫ High rise distressed denim shorts adorned with roses ▫ Side seam split ▫ 97% Cotton, 2% Polyester, 1% Spandex ▫ Made in USA Care - ▫ Machine wash cold with like colors only ▫ Do not bleach
Fonte: shopspikesandseams.comHYM Salvage X Urban Renewal Sequin Patch Denim Short | Denim ...
Fonte:  pinterest.com

2. Felpe o t-shirt macchiate? Basta dare sfogo alla fantasia con la tecnica del tie-dye, perfetta per cambiare completamente l’aspetto di un capo. Serve solo del colore adatto ai tessuti, da usare seguendo questo procedimento: si arrotola la t-shirt o la felpa come si preferisce (a spirale o a tubo), la si lega con un elastico per poi apporre colori diversi su ogni spicchio che si forma. A questo punto, basterà lasciare asciugare il tutto dentro una busta di plastica per ottenere un effetto super colorato!


Fonte: bowermillet.com


Fonte: theneonteaparty.com

3. Camicie da uomo con colletto e polsini rovinati possono invece diventare dei top smanicati a prova di trend. Basterà tagliare le maniche e il collo della camicia, cucirne i lati e il gioco è fatto: avrai un top tutto nuovo da sfoggiare quest’estate!

4. Un vecchio paio di jeans può assumere tante nuove forme, diventare un pantaloncino, una mini gonna o perfino un bracciale.
Nei primi due casi si dovrà tagliare il jeans della lunghezza che più si preferisce, per poi creare un nuovo orlo. Per trasformare il jeans in un bracciale invece si utilizzerà la cintura, conservando il bottone che, dopo aver misurato la larghezza del polso, verrà cucito al punto giusto.


Fonte: sailingknitter.blogspot.com

5. Foulard che non utilizzi più come tali possono diventare fantastici accessori per capelli.
Foderando un vecchio cerchietto con più strati di uno strizzacollo si otterrà una fascia doppia per capelli, l’accessorio più glam della Primavera/Estate 2020! 

 

E' l'accessorio del momento il più amato dalle star: Il cerchietto! - Valentina fashion beauty

Fonte: valentinafashionbeauty.com

 

Adesso raccogli tutto l’occorrente e preparati alla diretta di lunedì 6 Aprile, da seguire sul profilo Instagram di Veepee. Scopriremo insieme nuovi consigli per riciclare tanti altri oggetti che hai già in casa tua! 😉

Credits: Pinterest

Convidi questo articolo