Articoli Beauty

Tagliare i capelli #aCasa in 3 semplici step!

24 Aprile 2020

Hai mai provato a tagliare i capelli da sola? Se l’hai fatto è possibile che il risultato non fosse pienamente soddisfacente; se invece non hai mai sperimentato è probabile che il timore di combinare un disastro sia sempre stato maggiore della necessità! Questo momento trascorso a casa potrebbe essere quello giusto per fare un tentativo. Non temere, ti aiuteremo a usare le tecniche giuste per un risultato da vera hair stylist. 😉

Ti serviranno solo delle forbici giuste dalle lame affilate, un pettine, delle mollette e dell’acqua spray per tenere i capelli sempre bagnati, poi potrai iniziare il tuo taglio homemade seguendo questi 3 semplici step:

  • Verifica la natura dei tuoi capelli e la forma del tuo viso. Se i tuoi capelli sono spessi sarà meglio evitare tagli scalati, capelli fini e non troppo folti invece saranno valorizzati da una scalatura perfetta. Per quanto riguarda la forma del viso, online troverai molti suggerimenti sulla lunghezza ideale per te, se vuoi andare sul sicuro scegli il carrè lungo che è un vero passepartout. 😉Scopri quale taglio di capelli è più adatto al tuo viso
    Fonte: Pinterest pianetadonne.blog
    Hair Styles for Women That Enhance Their Beauty – HerHairdos
    Fonte: Pinterest herhairdos.com
  • Parti dalla frangia. Se hai deciso di fare la frangia, raccogli la giusta porzione di capelli e portala in avanti, sulla fronte, poi pettina e inumidisci con dell’acqua, arrotola tra le dita e taglia! Evita di osare con una lunghezza troppo ridotta, almeno all’inizio. Avrai modo di accorciarla ulteriormente usando il pettine come un righello.

Fonte: Pinterest blog.cliomakeup.com

frangia capelli medi
Fonte: Pinterest chiaramonique.it

  • Passa alla chioma. Se la tua esigenza è quella di eliminare le doppie punte, ti basterà dividere i capelli in ciocche, lisciarle e tenendole ferme tra le dita, tagliuzzare le punte in modo irregolare per un effetto al top.Per accorciare tutta la chioma invece fai una coda bassa con un primo elastico e chiudila nuovamente nel punto in cui intendi tagliare. Dopo averli asciugati potrai sfoltire le punte, con le forbici adatte. Se preferisci un taglio scalato, dovrai fare una coda molto tirata sull’estremità della testa, da far cadere in avanti sulla fronte; farai scivolare l’elastico fino a lasciare solo un paio di centimetri di capelli all’interno della coda e poi taglierai l’estremità. Più sposterai l’elastico, più sarà visibile l’effetto.

I tagli di capelli medi sono da sempre tra i trend preferiti dalle donne e un motivo c'è: pratici, versatili e semplici da gestire...

Fonte: Pinterest alfemminile.com

This hair color and cut
Fonte: Pinterest batman70.tumblr.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Pinterest weheartit.com

 

Il segreto per un risultato impeccabile è agire con sicurezza, ma senza osare troppo nell’accorciare le lunghezze. Anche se i capelli ricrescono in fretta, un taglio troppo corto potrebbe non farti sentire a tuo agio e non avresti neanche la possibilità di addossare ogni colpa alla tua parrucchiera. 😜

Per valorizzare il risultato sarà poi indispensabile prenderti cura dei tuoi capelli, con uno scrub alla cute che riattivi la micro circolazione (provane uno super naturale combinando miele e zucchero di canna) e scegliendo i prodotti giusti per il tuo tipo di capello.

Se hai terminato i tuoi prodotti di hairstyle o sei in cerca di qualcosa di nuovo, vai su Veepee e su Privalia dove puoi trovare tutto ciò di cui hai bisogno per una chioma effetto Wow! 😉

Convidi questo articolo