Moda

Tendenze A/I: Fiammetta Forito e il look bon ton

scritto da Privalia (16 ottobre 2012)

Le parole d’ordine per essere una ragazza Bon Ton sono femminilità e classe. Ispirato liberamente agli anni ‘40 e ‘50 questo stile, delicato e senza tempo, continua ad affascinare  molti stilisti, due  nomi su tutti Valentino e Chanel,  che hanno fatto di questo raffinato trend di passaggio  un vero e proprio modo di apparire.

L’essere bon ton è uno stile di vita che ha come punti di rifermento icone indimenticabili come Audrey Hepburn, esempio di classe e femminilità maliziosa, ma allo stesso tempo delicata, e Jacqueline Kennedy la first lady più elegante di tutti i tempi. I  migliori alleati per costruire questo stile sono gli accessori da abbinati con grande cura e semplicità e i colori pastello. Non trascurate poi le pellicce e cappottini dalle fogge romantiche e divertenti.

Alcune piccole regole da non dimenticare per avere uno stile Bon Ton da manuale:

Abiti mai più di una spanna sopra al ginocchio.

Decoltè semplici o in alternativa ballerine dai colori soft romantici e gli immancabili mocassini per il tempo libero, abbinati ai jeans capri.

Gonne longuette (mai mai e poi mai! le minigonne) strette e a vita alta, sinuose ma allo stesso tempo classiche.

Guantini accessori irrinunciabili in ogni stagione.

Occhiali da diva o dalle linee vintage.

Pizzi, fiocchi, cerchietti e foulard a volontà.

La nostra IT Girl Fiammetta Fiorito non ha saputo resistere al fascino discreto, elegante e mai volgare dello stile Bon Ton e gli scatti che vedete sono stati realizzati mixando capi Privalia a capi del suo armadio!

E voi? Cosa ne pensate?



Convidi questo articolo

L'Autore
Privalia

Privalia

E voi, cosa ne pensate?