Articoli

The Bloody Beetroots

15 Ottobre 2009

Francesi? Inglesi? Americani? Tedeschi? No. Arrivano con furore da Bassano del Grappa e da tre anni a questa parte ribaltano i dancefloor di mezzo mondo.

Sono i Bloody Beetroots, coppia di dj/producer che ha lanciato la moda del nuovo sound dance-punk. Dopo l’ondata, tutt’ora in corso, del cosiddetto french touch di Justice e proseliti, anche l’Italia si impone sulla scena musicale undergruond e non solo con questa bizzarra coppia di diggei mascherati da Spiderman.

Il merito del loro successo si divide a metà tra talento musicale e pazzesche trovate di marketing: i volti misteriosi celati sotto le maschere, infiammanti performance live, video musicali diffusi in tutta la rete come viral, progetti paralleli di moda e creatività, il lancio di una collezione di t-shirt e il contratto con il Wesc, il marchio che ha introdotto il rivoluzionario e colorato design per cuffie da Dj…

E’ uscito da poco il loro ultimo album Romborama… indiscutibilmente un gran album per gli amanti dell’electro-punk. Anche se forse avrebbero potuto evitare di produrre un pezzo con il rapper Marracash… Ai ai ai! quando arriva la popolarità…

Convidi questo articolo