Home & Decor

Una mini guida alla scelta dei colori

scritto da Arianna di Privalia (30 maggio 2015)

125481_-_images_-_960ximg-public-brand-image-campaign

 

 

Vi piacerebbe avere delle lenzuola uniche e originali che rispecchiano il vostro stato d’animo e colorano la vostra camera da letto? Sarebbe bello poter cambiare a seconda dell’umore e giocare con le tonalità cromatiche e con i disegni per dare sempre un tocco personalità e ironia. Anche i colori sono importanti: sceglierli in base a particolari preferenze vi aiuterà a rilassarvi al meglio e godervi l’intimità del vostro mondo.

A proposito di colori…sapete a cosa corrispondono i colori, a livello inconscio, e quali effetti producono? Ecco una piccola guida che vi servirà per sceglierli con consapevolezza. ;)

Blu

Il blu evoca il mare e il cielo e come tale richiama pace, calma, tranquillità e profondità di sentimenti. Chi ama questo colore tendenzialmente desidera situazioni serene, armonia ed intesa profonda nei rapporti interpersonali. Guardando a lungo questo colore si ha un effetto di soddisfazione, quiete e armonia.

 

Giallo

È il colore del giorno e della luce e rappresenta l’attività, la spontaneità, l’ambizione, la curiosità, il nuovo.  Evoca il bisogno di aspirare a qualcosa, il desiderio di liberarsi dai limiti, da tutto ciò che è un ostacolo. Suscita una sensazione di espansione e movimento, spinge alla ricerca della libertà e dell’autosviluppo.

Verde

È il colore dell’Io, della vitalità, della speranza, della tenacia ed evoca il bisogno di autostima e di autoaffermazione. Rappresenta la perseveranza e la fiducia in se stessi e chi lo preferisce afferma energicamente il proprio Io, la propria individualità e non manca certo di autostima.

Rosso

È un colore stimolante. Rappresenta l’operatività, l’energia vitale, il dominio, la passione e l’amore. Evoca sicuramente il bisogno di agire e chi lo preferisce ha il desiderio di ricevere stimolazioni ed essere continuamente nutrito di forza ed energia.

Viola

È il colore della sintesi (rosso=attivo/blu=passivo). Esprime l’ambivalenza del fascino, della suggestione ed esprime un senso di eleganza e raffinatezza.

Marrone

Si connette alla madre terra. È il colore che rappresenta le radici e un certo legame con i piaceri terreni. Suscita un senso di sicurezza e pace.

Grigio

È la neutralità, l’indifferenza. Nella preferenza a questo colore c’è il bisogno di difendersi, di rifugiarsi nell’anonimato: lo si sceglie per definire una distanza e non un coinvolgimento.

Nero

E’ il colore dell’intransigenza e dell’intolleranza. Nella preferenza si sente il bisogno di esprimere protesta, opposizione, aggressività

Bianco

È il colore della trasparenza, dell’illuminazione, della purezza, della nuova vita. Nella preferenza al bianco c’è la voglia di libertà, di leggerezza e di sguardi verso dimensioni che vanno “oltre”.

Adesso, se vi è venuta voglia di provare gli effetti dei colori nella vostra stanza, date subito un’occhiata alla selezione ARTISTI ITALIANI: bellissimi disegni fatti da designer e artisti emergenti e non, stampati su lenzuola in 100% cotone.

Voi quali colori scegliereste? :)

125481_-_images_-_products_-_8059711005561_-_templ1 125481_-_images_-_products_-_8059711014129_-_templ1 125481_-_images_-_products_-_8059711005325_-_templ1 125481_-_images_-_products_-_8059711005080_-_templ1

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?