Articoli

Cucinare I LOVE YOU

scritto da Arianna di Privalia (24 Novembre 2010)

Hanno lavorato, scattato, improvvisato davanti ad una telecamera e cucinato. Le nostre cuoche di Privalia hanno davvero dato il massimo per stupire tutti noi e tutti voi e direi che ci sono ampiamente riuscite. La sfida è stata dura (per i nostri fisici), ma alla fine, dopo numerose prove e tante risate il tutto ha portato ad affermare che che i paccheri ai peperoni vi piacciono di più dei fusilli alla salsa di zucca.

paccheri

In questo clima gioioso che ben si addice all’imminente natale I Feel Food si sente ancora più buono e questa volta ha deciso di coinvolgere anche voi. Occasione speciale per i nostri soci che potranno diventare chef per un giorno, comparire sul nostro blog e vincere un pacco molto speciale. Nel lasciarvi in compagnia di una gustosa ricetta di Sara vi ricordo di passare dal nostro blog il prossimo Mercoledì per GUSTARVI la sorpresa!

Brutto ma buono – Salame al cioccolato

Ingredienti:
3 tuorli d’uovo
200 gr. biscotti secchi
180 gr. zucchero
70 gr. cacao amaro
150 gr. burro

Come procedere:
Per prima cosa, rompere tutti i biscotti secchi in piccoli pezzi, quindi prendere un recipiente piuttosto grande e mescolare i tuorli con due cucchiai colmi di zucchero (il risultato deve essere una crema molto morbida).
Sciogliere il burro e aggiurngere lo zucchero che avrete precedentemente unito al cacao. Mescolare tutto molto bene, quando il composto risulterà amalgamato unire i biscotti secchi.
Dopo averlo lavorato molto bene versare il composto sulla carta oleata (io uso quella da forno leggermente bagnata) chiudendo bene e soprattutto dando al dolce la forma del salame! Mettere quindi in frigorifero per qualche ora togliendolo solo quando sarà diventato solido.
Servirlo tagliato a fette, magari accompagnato dalla panna montata!

consiglio dell’esperta: questo dolce lo mangio da quando sono piccola e lo preferisco in versione liscia, ma potete aggiungere mandorle, pinoli ed anche i pistacchi!

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?