Articoli

Zuppa di pomodoro

scritto da Arianna di Privalia (14 Ottobre 2010)

Ieri abbiamo organizzato un piccolo aperitivo in ufficio per inaugurare il nuovo arrdamento… presto, assicuro che posteremo delle foto per farvi vedere come, lentamente, la nostra sede si stia trasformando in una casa accogliente… non so se temere o gioire per la cosa!

Ad ogni modo, le nostre cuoche Sara e Elisa, ieri erano piuttosto indaffarate ad assaggiare tutti i deliziosi piatti che i nostri amici di Tour de Fork avevano preparato per noi, e  tra un “delizioso questo” e “qui manca un pò di sale” si sono scordate di inviarmi una ricetta!

Per fortuna che abbiamo dei soci attivi e amanti della buona tavola… e per non lasciarvi a “bocca asciutta” vi posto la velocissima ricetta di Chiara, che ringrazio tantissimo!

Buon Appetito!


Cosa serve?

1 kg di pomodori perini

4 cucchiai di olio extra vergine

Uno spicchio d’aglio

2 foglie di basilico, erbette varie

4 uova

400 gr di pane casereccio

6 dl di acqua

Sale/pepe/pecorino

Come Procedere:Pelare i pomodori dopo averli sbollentati due minuti in acqua calda.Tagliarli a metà nel senso della lunghezza.Togliere i semi e tagliare in altre 4 parti.Nel frattempo soffriggere l’aglio (se vi piace il sapore lo tagliate a fettine altrimenti gli infilate uno stecchino per poterlo trovare a fine cottura) e aggiungete i pomodori a tocchetti.Versare i 4 dl di acqua leggermente salata e portare ad ebollizione.Far cuocere per 10 minuti.Aggiungere le foglioline di basilico e l’eventuale trito di erbe aromatiche.Tagliate il pane a fette e mettetelo in forno 3 minuti sotto al grill, se vi piace potete versarci sopra un filo d’olio Evo.Aggiungere le 4 uova intere e far cuocere per altri 5 minuti con il coperchio.Preparate i piatti con le fette di pane e aggiungete la zuppa e l’uovo per ogni piatto facendo attenzione a non romperlo.

Consiglio dell’ esperta: Versateci un filo d’olio crudo, una macinata di pepe e una spolverata di pecorino!

Convidi questo articolo

L'Autore
Arianna di Privalia

Arianna di Privalia

E voi, cosa ne pensate?